Caricamento Cerca

Ruari Robinson alla regia di Last Days on Mars

Il regista Ruari Robinson si appresta a dirigere il suo primo lungometraggio, dopo diversi corti sci-fi come BlinkyTM (2011) che vi avevamo mostrato tempo fa. Si tratta di The Last Days on Mars, un thriller fantascientifico in cui degli astronauti effettuano degli scavi sul pianeta Marte, cercando di identificare una nuova forma di vita…

Il film è scritto da Clive Dawson e prodotto dalla Qwerty Films del rinomato Michael Kuhn (Essere John Malkovich, La Duchessa) e da Andrea Cornwell. Sarà la Focus Features International a occuparsi della vendita e distribuzione internazionale del film e inoltre, tra gli altri, a curare il look del film anche la buona WETA.

Il film viene presentato così:

“Mentre l’ultimo giorno su Marte si avvicina, una squadra di astronauti si trova ad un passo da un importante passo in avanti: i campioni di roccia raccolti rivelano l’esistenza di vita microscopica. Nel frattempo, sono in corso le comunicazioni con l’AURORA, l’astronave incaricata del recupero degli studiosi. Durante le ultime ore di permanenza sul pianeta, due di loro tornano presso il SITO 9, una valle cavernosa sulla superfice di Marte, per raccogliere ulteriori prove della loro scoperta. Ma uno scavo di routine diventa mortale quando uno dei due precipita e il suo corpo, diventato ospite della forma di vita che stavano tentando di scoprire, viene riportato in vita.”

Il produttore Michael Kuhn aggiunge sul progetto:

“Amo fare film di fantascienza dal momento che ho prodotto anche Pitch Black e per The Last Days on Mars abbiamo assemblato una squadra grandiosa per rendere giustizia a uno script meraviglioso e dalle notevoli possibilità commerciali.”

Sebbene le premesse non si possano definire propriamente esaltanti, andrà tenuto d’occhio il curioso esordio di Ruari Robinson. Il film è ancora in pre-produzione e le riprese dovrebbe cominciare in Inghilterra a inizio 2012. Staremo a vedere.

Fonte: BadTaste

COMMENTA CON ACCOUNT FACEBOOK:

Devi effettuare il log in per inviare un commento.